RVG - News‎ > ‎

UN CAPODANNO TRA ELIO E FELLINI

pubblicato 6 dic 2012, 09:09 da Villa Gori   [ aggiornato in data 6 dic 2012, 09:19 ]

Il sindaco alla presentazione del programma di Capodannoda NQnews  

Il sindaco Gnassi svela il programma delle iniziative. Il Comune mette 190mila euro. Pacchetti turistici in vendita

RIMINI Il format è quello dell'anno scorso. La novità porta il nome di Elio e le Storie Tese in piazzale Fellini, con una sorpresa che sarà svelata nei prossimi giorni. Insomma mentre Riccione lottava per avere la trasmissione di X-Factor, Rimini è riuscita ad agguantare un membro della giuria. Per il resto, sarà una festa lunga più di un mese fatta da oltre cento eventi, da oggi, con i concerti di Capossela e Vanoni, al 31 dicembre. Questo è il Capodanno più lungo del mondo, edizione seconda, anno 2013. Con il modello sono stati confermati anche i costi: il Comune sborserà circa 190mila euro. A questi vanno aggiunti i contributi di Camera di Commercio, che deve ancora deliberare (nel 2011 aveva stanziato 100mila euro), Provincia e Regione.

Un Capodanno che si srotola. "Abbiamo seguito il filo dell'anno scorso e anche di questa estate. Un insieme di contenuti che si legano e dialogano tra loro", così il sindaco Andrea Gnassi ieri, presentando il calendario degli eventi. "Non è più il Comune che organizza un unico appuntamento ma è la città che offre tutto quello che può offrire. Dicembre sarà un mese di destagionalizzazione". Una Street new year che invaderà con le sue note teatri, piazze, strade, borghi e spazi speciali della città. Gnassi li chiama i "luoghi identitari": dal Cinema Fulgor che sarà eccezionalmente aperto la notte del 31 in onore di Fellini con "Il viaggio di G. Mastorna", all'ala moderna del museo che ospiterà il party della Riviera club culture, al teatro Galli che si aprirà per il Cabiria, happy house.

Pacchetti in vendita. "Abbiamo riproposto il Capodanno con una cornice comunicativa – ha spiegato il sindaco -. Il gruppo 105 sarà nostro mediapartner. Verranno proposti strumenti di promozione ai commercianti e agli albergatori che aderiscono al programma". Meccanismi virali come il video di “Save the date” già online su Youtube. Per la vendita dei pacchetti è stato confermato il club di prodotto temporaneo "WinteRimini hotel" gestito da Rimini Reservation. Attualmente sono 64 gli alberghi associati. "Un format così non ce l'ha nessuno", afferma Eugenio Angelino, il direttore del portale. L'assessore regionale al turismo, Maurizio Melucci, conferma: "E' un cartello importante, frutto del coinvolgimento delle categorie. Serve per dire chi siamo e farci apprezzare anche per la prossima stagione balneare". Maurizio Temeroli, il direttore della Camera di commercio, garantisce l'appoggio dell'ente: "Siamo partner storico e quest'anno c'è una motivazione ancora più forte. In tempi di crisi dobbiamo rilanciarci".

Tradizione e borghi. Non potevano mancare gli appuntamenti tradizionali: dal concerto di inizio anno all’auditorium del Palaconressi alle feste nei borghi.

Comments