RVG - News‎ > ‎

Finalmente qualcosa si muove per Rivabella....

pubblicato 14 apr 2011, 14:55 da Gibo Gori
Finalmente qualcosa si muove per la realizzazione del ponte ciclo-pedonale che collegherà San Giuliano
a Rivabella creando così un'unica passeggiata dalla darsena di Rimini fino Viserba, evitando la fastidiosa deviazione su via Coletti.
Ed il ponte sul deviatore verrà demolito e ricostruito più bello (e soprattutto solido) che mai.

Anche se ovviamente ci vorrà ancora qualche anno....

Dal sito del Comune di Rimini:

11/04/2011

Concorso di progettazione in due fasi per la riqualificazione della foce del deviatore Marecchia

E' stato pubblicato dal Comune di Rimini il bando di concorso di progettazione in due fasi per la riqualificazione della foce del deviatore Marecchia.

Obiettivo, la riqualificazione architettonica, urbanistica ed ambientale della foce del deviatore Marecchia attraverso la demolizione e ricostruzione del ponte carrabile su via Coletti, la realizzazione di un collegamento ciclo-pedonale in corrispondenza di via Ortigara e la sistemazione degli argini fluviali.

Il concorso chiede in particolare ai partecipanti di fornire all'Amministrazione un progetto preliminare relativo a:

- demolizione e nuova costruzione del ponte carrabile su via Coletti, il cui inserimento nel contesto ambientale della foce del deviatore Marecchia abbia un impatto contenuto secondo le indicazioni fornite dalla competente Soprintendenza sulla base delle soluzioni tecniche individuate negli studi di fattibilità;

- realizzazione di un ponte ciclo-pedonale in corrispondenza di via Ortigara che realizzi il collegamento tra le frazioni di San Giuliano Mare e Rivabella in prossimità dell'arenile;

- riqualificazione del tratto di fiume compreso tra il ponte su via Coletti e la foce del deviatore Marecchia, nel contesto della realizzazione del ponte carrabile e di quello ciclopedonale.

Il concorso di progettazione sarà articolato in due gradi: il primo per presentare proposte di idee in forma anonima secondo le modalità indicate nel disciplinare di gara; il secondo per la presentazione, da parte dei concorrenti selezionati, dei relativi progetti preliminari.

Al concorrente primo classificato sarà corrisposto un premio pari a 40.000 euro; al secondo classificato 20.000 euro; dal terzo ai successivi classificati verrà riconosciuto un premio di 10.000 euro ognuno. Il Comune di Rimini con il pagamento del premio acquista la proprietà di tutti i progetti giunti alla seconda fase del concorso e si riserva la possibilità di affidare al vincitore l'incarico relativo alla progettazione definitiva ed esecutiva.

I documenti necessari allo sviluppo degli elaborati e la documentazione di gara sono disponibili all'indirizzo web del Comune di Rimini www.comune.rimini.it/servizi/gare_appalti/ . La documentazione è inoltre visionabile presso la direzione Infrastrutture, mobilità ed ambiente del Comune di Rimini, via Rosaspina 21 (3° piano - segreteria tecnica), nei giorni feriali, sabato escluso, dalle 11 alle 13.

Il termine per il ricevimento delle idee progettuali del primo grado è fissato alle 13 del 2 settembre 2011.

Per la documentazione completa ecco il link: alla GARA 2011_012


Comments